Difference between revisions of "Tmp/modifiche prove evacuazione"

From Web
Jump to navigation Jump to search
m
m
Line 18: Line 18:
 
a simulazione di una emergenza.
 
a simulazione di una emergenza.
  
Durante le nostre prove non viene verificato il comportamento di coloro che dovrebbero intervenire in caso di emergenza che sono elencati
+
Durante le nostre prove non viene "provato" il comportamento di coloro che dovrebbero intervenire in caso di emergenza che sono elencati nei documenti relativi agli edifici del DIEF nella seguente pagina del servizio prevenzione e protezione:
In questa pagina:
+
* http://www.spp.unimo.it/piani_di_emergenzaModena.html link "Addetti Emergenza"
* http://www.spp.unimo.it/piani_di_emergenzaModena.html
 
ove si trova i piani di emergenza (cosa fare) degli edifici del DIEF
 
ed i relativi Addetti Emergenza (chi e' chiamato a fare).
 
  
Il  Coordinatore  dell'emergenza  accentra  su  di  sè  l'organizzazione  per  il  controllo  e  la
+
In particolare il Coordinatore  dell'emergenza  accentra  su  di  sè  l'organizzazione  per  il  controllo  e  la
 
risoluzione dell'emergenza coordinando le squadre di emergenza (composte da Addetti Antiincendio e Primo Soccorso) ed i contatti con eventuali soccorsi esterni (pompieri e 118).
 
risoluzione dell'emergenza coordinando le squadre di emergenza (composte da Addetti Antiincendio e Primo Soccorso) ed i contatti con eventuali soccorsi esterni (pompieri e 118).
  
Line 33: Line 30:
 
* Cristina LEONELLI
 
* Cristina LEONELLI
  
Durante la prossima prova di evacuazione sarebbe bene che anche il coordinatore si comportasse come se ci fosse una situazione di emergenza, seguendo il piano scritto per l'edificio.
+
Durante la prossima prova di evacuazione sarebbe bene che anche i coordinatori designati simulassero una situazione di emergenza, seguendo il piano scritto per l'edificio.
  
Ad esempio al segnale d'allarme potrebbe:  
+
Ad esempio al segnale d'allarme della prova il coordinatore potrebbe:  
 
* andare all'armadietto dei DPI dell'edificio per procurarsi
 
* andare all'armadietto dei DPI dell'edificio per procurarsi
** il piano di emergenza
+
** il piano di emergenza, penna e un foglio per gli appunti
 
** il megafono e quanto stimato utile per la gestione dell'emergenza
 
** il megafono e quanto stimato utile per la gestione dell'emergenza
* prendere il controllo della prova
+
* recarsi in direzione del punto di ritrovo e prendere il controllo della prova
 
* coordinare e prendere nota di quali saranno gli addetti che interverranno
 
* coordinare e prendere nota di quali saranno gli addetti che interverranno
 
* raccogliere le informazioni dalle persone e dagli addetti che escono dall'edificio  
 
* raccogliere le informazioni dalle persone e dagli addetti che escono dall'edificio  
 
* comunicare il tutti dentro al termine della prova
 
* comunicare il tutti dentro al termine della prova
 
+
* condividere gli appunti con gli ALP in modo che appaiano nel verbale della prova
Saluti
 
....
 

Revision as of 18:19, 21 May 2019

Agli

  • ALP del DIEF
  • a tutti i docenti indicati come Coordinatori dell'emergenza nei piani d'emergenza,

e per conoscenza a

  • Marco Zucchi
  • agli SVI del DIEF
  • al presidente della commissione spazi e servizi.

Assieme ad Elena Fabbri, Miriam, Francesca Gambetta e Rosario Giuffrida, ho partecipato ad un incontro sulla sicurezza organizzato dall'ufficio protezione e prevenzione.

Tra le cose interessanti che ho sentito quella che per me e' stata piu' rilevante riguarda la gestione delle prove di evacuazione in cui si da molto piu' importanza alla persona che ricopre il ruolo di

  • coordinatore dell'emergenza

spostando la visione da "prova tecnica di evacuazione" a simulazione di una emergenza.

Durante le nostre prove non viene "provato" il comportamento di coloro che dovrebbero intervenire in caso di emergenza che sono elencati nei documenti relativi agli edifici del DIEF nella seguente pagina del servizio prevenzione e protezione:

In particolare il Coordinatore dell'emergenza accentra su di sè l'organizzazione per il controllo e la risoluzione dell'emergenza coordinando le squadre di emergenza (composte da Addetti Antiincendio e Primo Soccorso) ed i contatti con eventuali soccorsi esterni (pompieri e 118).

Dai documenti del sito SPP le persone coinvolte come coordinatori per il DIEF sono:

  • Massimo Borghi
  • Luigi ROVATI
  • Alessandro CAPRA
  • Cristina LEONELLI

Durante la prossima prova di evacuazione sarebbe bene che anche i coordinatori designati simulassero una situazione di emergenza, seguendo il piano scritto per l'edificio.

Ad esempio al segnale d'allarme della prova il coordinatore potrebbe:

  • andare all'armadietto dei DPI dell'edificio per procurarsi
    • il piano di emergenza, penna e un foglio per gli appunti
    • il megafono e quanto stimato utile per la gestione dell'emergenza
  • recarsi in direzione del punto di ritrovo e prendere il controllo della prova
  • coordinare e prendere nota di quali saranno gli addetti che interverranno
  • raccogliere le informazioni dalle persone e dagli addetti che escono dall'edificio
  • comunicare il tutti dentro al termine della prova
  • condividere gli appunti con gli ALP in modo che appaiano nel verbale della prova