Difference between revisions of "Note sulla posta elettronica di UniMORE"

From Web
Jump to: navigation, search
m (Configurazione di Thunderbird)
(Accesso ad "app meno sicure")
Line 20: Line 20:
 
* configurazione della password secondaria
 
* configurazione della password secondaria
 
* consentire l'accesso ad "app meno sicure"
 
* consentire l'accesso ad "app meno sicure"
 +
  
 
ecco cosa fare:
 
ecco cosa fare:
Line 28: Line 29:
 
* scegliere "Imposta password secondaria per l’account G-Suite" e impostare una password, possibilmente diversa da quella usata in unimore.
 
* scegliere "Imposta password secondaria per l’account G-Suite" e impostare una password, possibilmente diversa da quella usata in unimore.
 
questa sara' la password da inserire nel client di posta per accedere al proprio account.
 
questa sara' la password da inserire nel client di posta per accedere al proprio account.
 +
 +
Abilitare IMAP:
 +
* accedere a http://gmail.unimore.it
 +
* fare click su impostazioni
 +
* fare click su Inoltro POP/IMAP
 +
* alla voce Accesso IMAP, verificare che sia spuntata la voce Attiva IMAP, se non lo è spuntare
 +
* fare click su salva modifiche
  
 
Consentire l'accesso ad "app meno sicure":
 
Consentire l'accesso ad "app meno sicure":
Line 35: Line 43:
 
* fare click su [https://myaccount.google.com/security Accesso e sicurezza]
 
* fare click su [https://myaccount.google.com/security Accesso e sicurezza]
 
* tra i menu di sinistra fare click su "https://myaccount.google.com/security#connectedapps "App e siti collegati"]
 
* tra i menu di sinistra fare click su "https://myaccount.google.com/security#connectedapps "App e siti collegati"]
* in basso abilitare la voce "Consenti app meno sicure"  
+
* in basso abilitare la voce "Consenti app meno sicure"
  
 
===Configurazione di Thunderbird===
 
===Configurazione di Thunderbird===

Revision as of 17:13, 6 February 2017

Informazioni importanti

E' in corso la migrazione della posta degli utenti del DIEF ai server di GMAIL.

  • La migrazione e' terminata il 6 Febbraio 2017.
  • Per accedere al proprio account gsuite (tutte le applicazioni google a cui abbiamo accesso) partire dall'indirizzo http://gmail.unimore.it .
  • Si consiglia di accedere alla posta elettronica e tutti i servizi google tramite browser, in particolare si consiglia di usare il browser Google Chrome, anche se non abbiamo trovato particolari problemi ad accedere con Mozilla Firefox.

Uso del vacation

Per impostare il "vacation" ovvero il risponditore automatico alla mail utile quando ci si assenta dall'ufficio,

  • collegarsi alla posta usando un browser (http://gmail.unimore.it)
  • fare click sull'icona a forma di ingranaggio (impostazioni), apparira' un breve menu', tra le voci di questo menu scegliere impostazioni
  • In fondo alla pagina delle impostazioni vi e' la voce Risponditore automatico che permette di attivare/disattivare il risponditore automatico e inserire il messaggio da mostrare.

Configurazione client di posta Google

Accesso ad "app meno sicure"

E' possibile accedere alla posta di ateneo usando client di posta come Eudora, Outlook e Thunderbird. Alcune di queste richiedono un paio di configurazioni aggiuntive per poter funzionare. Le ultime versioni di Tnunderbird non hanno bisogno di queste configurazioni:

  • configurazione della password secondaria
  • consentire l'accesso ad "app meno sicure"


ecco cosa fare:

Configurazione della password secondaria:

  • andare su http://posta.unimore.it e scegliere Cambia la password
  • autenticarsi
  • scegliere "Imposta password secondaria per l’account G-Suite" e impostare una password, possibilmente diversa da quella usata in unimore.

questa sara' la password da inserire nel client di posta per accedere al proprio account.

Abilitare IMAP:

  • accedere a http://gmail.unimore.it
  • fare click su impostazioni
  • fare click su Inoltro POP/IMAP
  • alla voce Accesso IMAP, verificare che sia spuntata la voce Attiva IMAP, se non lo è spuntare
  • fare click su salva modifiche

Consentire l'accesso ad "app meno sicure":

Configurazione di Thunderbird

Mozilla Thunderbird puo' essere scaricato a questo indirizzo di download, e' importante avere una versione recente di Thunerbird perche' quelle vecchie non supportano l'autenticazione fatta attraverso i server di UniMORE (shibboleth/oauth).

  • Due casi
    • Al primo accesso a Thunderbird scegliere "Utilizzare un indirizzo esistente".
    • Oppure, se si usava gia' Thunderbird, andare nel menu "Edit > Account settings". Nella pagina che si presenta, in fondo a sinistra, scegliere "Add mail account". Da qui i passi sono gli stessi.
  • Inserire le proprio nome e cognome, l'indirizzo di posta (nome.cognome@unimore.it) e la password della posta di ateneo e fare click su "continua".
  • Thunderbird propone "IMAP" e scopre che la posta di unimore e' associata ai server di google. Fare click su "Fatto".
  • si apre una finestra con la pagina di autenticazione single sing-on di unimore. Inserire le proprie credenziali e confermare.
  • si apre una pagina di google in cui chiede "Mozilla Thunderbird Email Vorrebbe visualizzare e gestire la tua posta". Fare click su "Consenti".

Facendo click sulla cartella della posta appena configurata Thunderbird creera' e popolera' tutte le cartelle presenti sui server Google.

Configurazione Mac OS Mail

20170206 la prova e' stata fatta sulla versione 10.2 di Mail (l'ultima ad oggi).

I passi sono

  • accedere dal menu preferenze > sceglere la tab accounts > premere il "+" per creare un nuovo account.
  • scegliere "google" e premere continue
  • inserire il proprio account nel username@unimore.it (come per wifi) ad esempio per Alberto Corni lo username di unimore e' acorni occorre scrivere "acorni@unimore.it"
  • si verra' ridiretti sulla form di login di ateneo (shibboleth), autenticarsi con le proprie credenziali e premere "done".
  • l'account GMAIL dovrebbe sincronizzarsi.

Configurazione Mac OS Mail POP

20170206 la prova e' stata fatta sulla versione 8.2 di Mail (OS X 10.10.5).

Per gli account POP seguire le istruzioni alla pagine Leggere i messaggi di Gmail su altri client di posta che utilizzano POP al posto della password utilizzare la password secondaria Google (vedi istruzioni sopra su come settaria)

I passi sono

  • accedere dal menu preferenze > sceglere la tab accounts > premere il "+" per creare un nuovo account.

Altro

Staff

I tecnici del DIEF che si occupano della migrazione sono

  • Alberto Corni
  • Yuri Debbi
  • Roberto Formentini
  • Livio Laurora
  • Enrico Lo Iacono
  • Moreno Maini
  • Elena Fabbri